CLIMALAB: “Prepararsi all’impatto. Il clima che verrà tra scienza e governo” – Evento streaming del 6 novembre 2020

Terza edizione, venerdì 6 novembre 2020, per Climalab, il laboratorio di approfondimento dedicato al clima e all’ambiente. Il tema di quest’anno è “Prepararsi all’impatto. Il clima che verrà tra scienza e governo”. L’incontro è dedicato all’impatto che ha ed avrà il cambiamento climatico sul nostro ordinamento. L’evento si rivolge a studiosi e studenti e a tutti gli operatori del diritto e dell’amministrazione interessati a capire come cambia l’azione pubblica, nel breve e nel lungo periodo, per effetto del mutamento del clima.
I lavori iniziano alle ore 14.30 e sono aperti dai saluti del Presidente dell’Associazione Forte di Bard, Ornella Badery, dal Presidente del Consiglio permanente degli enti locali, Franco Manes, e dall’Assessore regionale all’ambiente, trasporti e mobilità sostenibile, Chiara Minelli.

Interverranno Roberto Louvin, Professore dell’Università di Trieste, Marcello Cecchetti, Professore dell’Università di Sassari, già Capo ufficio legislativo del Ministero dell’Ambiente, Matteo Fermeglia, Professore dell’Hasselt University, Fabrizio Bertolino, Professore dell’Università della Valle d’Aosta, Auretta Benedetti, Prof.ssa dell’Università Milano Bicocca, Alessandra Marin, Docente di Progettazione del territorio all’Università di Trieste. Interverranno, inoltre, Gianni Latini, della Direzione Ricerca e Terza Missione dell’Università di Torino e Tommaso Orusa. Il pomeriggio si concluderà con un intervento di Luca Mercalli, Presidente della Società Meteorologica Italiana.

Il Celva si è fatto promotore con gli Ordini professionali per il riconoscimento dei crediti formativi nell’ambito dell’aggiornamento professionale continuo.

Sulla base delle disposizioni del nuovo Dpcm del 25 ottobre scorso, l’evento si svolge unicamente in modalità streaming previa registrazione gratuita al seguente link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.