ABC Valle d’Aosta aderisce al Comitato per la difesa dei beni comuni “Stefano Rodotà”

È passato ormai un decennio da quando la Commissione Rodotà, per la prima volta, sottolineò l’importanza e l’urgenza di difendere i «beni comuni», vale a dire quei beni che permettono l’esercizio dei diritti fondamentali e il libero sviluppo della persona e che, in quanto tali, vanno governati nell’interesse delle generazioni future. Oggi, la sfida del riconoscimento, nell’ordinamento italiano, di questa categoria di beni (che include risorse naturali quali l’acqua, la terra, l’aria, i parchi, le foreste, ma anche beni sociali quali la ricerca, l’istruzione, la salute, il lavoro) è ripresa e rilanciata dal “Comitato per la difesa dei beni comuni «Stefano Rodotà»”.

Scopo dell’iniziativa avviata nei mesi scorsi è quello di riportare al centro del dibattito politico il tema dei beni comuni, della loro tutela e dei diritti ad essi legati, attraverso una mobilitazione popolare, quanto più inclusiva e partecipata. In quest’ottica, il percorso prevede la presentazione di una legge di iniziativa popolare, a sostegno della quale il Comitato – che si articolerà in Comitati territoriali diffusi sul territorio nazionale – punta a raccogliere ben un milione di firme.

ABC VdA non poteva che aderire a questa sfida! Nel corso dell’assemblea nazionale, tenutasi, a Roma, il 19 gennaio 2019, ha dato la propria disponibilità a costituire il Comitato territoriale per la raccolta firme sul territorio valdostano. A tal fine, invita i suoi aderenti e simpatizzanti, oltre che tutti coloro che hanno a cuore la tematica dei beni comuni, a partecipare all’incontro pubblico di costituzione del Comitato territoriale valdostano, che si terrà ad Aosta, il 7 febbraio 2019, alle ore 21, presso la sala conferenze del Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta – CSV (via Xavier de Maistre, 19).

Per informazioni sul Comitato nazionale e sulle attività in corso e in programma, è possibile consultare il sito internet: https://www.benicomunisovrani.it/render.php?page=Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.