Incontro con le Consorterie: grande partecipazione

ABC VdA si è presentata al pubblico giovedì 22 febbraio 2018, in occasione dell’incontro con le Consorterie valdostane, organizzato presso la sala conferenze del Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta (CSV), ad Aosta.

La Presidente, Sylvie Chaussod, ha spiegato che ABC VdA – Associazione di promozione sociale si propone di contribuire a rivitalizzare, in una realtà alpina come la Valle d’Aosta, la cultura dei beni comuni.

In quest’ottica, ABC VdA guarda sia ai peculiari istituti storici che hanno caratterizzato secoli di storia valdostana  – dalle Consorterie ai rus, dalle Ecoles de hameau alle latterie turnarie – sia alle variegate esperienze emergenti per la gestione dei nuovi beni comuni e intende promuovere la creazione di una rete tra i vari attori dei beni comuni, rinvenibili a livello regionale.

A supporto della creazione di tale comunità dei beni comuni, ABC VdA mette a disposizione il sito internet http://autonomiebenicomuni.eu, quale spazio di raccolta, scambio e condivisione di materiali e informazioni, aperto all’apporto di tutti gli interessati, nonché quale strumento a servizio delle stesse Consorterie.

Oltre alla condivisione di obiettivi e propositi dell’Associazione, la presentazione di ABC VdA è stata anche l’occasione per un primo momento di approfondimento. Roberto Louvin, Professore di diritto pubblico comparato e socio fondatore di ABC VdA, ha, infatti, illustrato i contenuti della recente normativa nazionale in materia di domini collettivi (legge 20 novembre 2017, n 168), mettendo in luce i principali tratti della nuova forma di proprietà e la necessità di un conseguente adeguamento della legislazione regionale in tema di Consorterie (legge regionale 5 aprile 1973, n. 14).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.